il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cantiere aperto all'Anguissola, aule invase dagli scarafaggi

Il preside Arpini tranquillizza: 'Nessuna emergenza in atto'

Cantiere aperto all'Anguissola, aule invase dagli scarafaggi

Il cantiere all'Anguissola

CREMONA - Hanno dovuto lasciare la loro classe, portare a casa i libri. La causa? La presenza di scarafaggi e forse di pulci. Il motivo di tanti ospiti sgraditi? L’avvio dei lavori che in trecento giorni, e con uno stanziamento di 600mila euro, porteranno l’Anguissola ad avere nuovi tetti. «Non c’è alcuna emergenza in atto — tranquillizza il preside Flavio Arpini —. Nei giorni scorsi, proprio davanti alla classe 3ª C dell’indirizzo comunicazione, gli operai hanno dovuto lavorare nel giardino per porre le fondamenta per la gru. Questo intervento ha senza dubbio causato la fuoriuscita di alcuni scarafaggi. Non da ultimo nelle ricognizioni nei sottotetti si è proceduto alla bonifica dalla presenza di piccioni. Tutti aspetti che abbiamo sotto controllo. L’amministrazione provinciale è intervenuta per la disinfestazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Giugno 2016

Commenti all'articolo

  • Flavio

    2016/06/04 - 10:10

    Gentile Direttore, gli unici scarafaggi che ospitiamo nel nostro Istituto sono i graditissimi nipotini dei Beatles, nell'ambito del progetto Back to School, i cui risultati saranno presentati in forma pubblica presso il Teatro Ponchielli il prossimo 11 giugno. Del resto il vostro corrispondente Nicola Arrigoni ha potuto constatare di persona che le aule e l'edificio non sono affatto invase da insetti, bensì, come è naturale, da alunni. Cordiali saluti, Flavio Arpini (Dir. scol. Liceo "S.Anguissola")

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000