il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Buche, erbacce e sporcizia: viale Trento e Trieste insorge

Marciapiedi quasi impraticabili e pericolosi: protesta di residenti e persone che lavorano nella zona

Buche, erbacce e sporcizia: viale Trento e Trieste insorge

CREMONA - Coro di proteste quello che si solleva dai residenti di viale Trento e Trieste (ma anche dalle persone che lì lavorano) per il livello di degrado a cui sono arrivati marciapiedi e zona parcheggio, soprattutto lato via Dante nei due, trecento metri prima e dopo l’incrocio con via del Vecchio Passeggio. Il colpo d’occhio, in effetti, è desolante. Oltre alle buche, alcune profonde parecchi centimetri, e a interi tratti in cui manca il bitume, ci sono punti in cui i cordoli, rialzati dalle radici degli alberi, più alti di quasi mezzo metro rispetto al piano, sono altrettante cuspidi pericolose, sia perché provocano cadute sia perché, caso di caduta e di impatto, quegli spigoli potrebbero causare lesioni gravi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000