il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VESCOVATO

Esplosioni per riattivare il pozzo. La 'fiamma' di gas preoccupa

Padana Energia autorizzata a verificare i quantitativi, il sindaco Bonfante critica e chiede garanzie

Esplosioni per riattivare il pozzo. La 'fiamma' di gas preoccupa

Il pozzo el gas e la fiamma che ha allarmato i cittadini di Vescovato

VESCOVATO - Nei giorni scorsi le mini esplosioni e da sabato 28 maggio una fiamma che ha incuriosito parecchi cittadini: sono gli effetti delle procedure in corso per verificare la possibilità di ripristinare il pozzo di gas a Ca' de Sfondrati, improduttivo dal 2009. Il progetto è di Società Padana Energia, che aveva ottenuto il via libera nel 2014 quando a guidare il Comune era l’amministrazione di Giuseppe Superti. All’epoca la minoranza guidata da Maria Grazia Bonfante, che oggi è sindaco di Vescovato, aveva manifestato molte perplessità. Che ora ribadisce: "Per prima cosa tranquillizzo la popolazione, non ci sono incendi in atto né altri fenomeni fuori controllo. Ciò che è accaduto in questi giorni serve appunto per verificare l’economicità o meno della riattivazione del pozzo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Maggio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000