il network

Giovedì 23 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Rovistano nel cassone in cerca di vestiti

Le foto scattate in via Mantova testimoniano quanto il bisogno spinga a correre rischi

Rovistano nel cassone in cerca di vestiti

Le foto scattate in via Mantova a Cremona

CREMONA - Si sa che succede ma vederlo fa sempre una certa impressione: per bisogno, stavolta per la necessità di vestiti, c’è chi, in questo caso due ragazze nomadi, è costretto a rovistare nei cassonetti. Le fotografie sono state scattate in via Mantova, nel contenitore di Humana. E stando ad alcuni testimoni, gli episodi non sarebbero stati estemporanei ma ripetuti. Un rischio, concreto, visto che in passato è accaduto più volte di rimanere bloccate o, peggio, di ferirsi anche in modo serio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Maggio 2016

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2016/05/18 - 14:02

    Basta con questi parassiti!

    Rispondi

  • DAVIDE

    2016/05/18 - 08:08

    Il verbo corretto è "rubare", in quanto i vestiti sono stati donati ad Humana. Inoltre, e questo è quello che maggiormente offende, rubano i sacchi di vestiti e poi abbandonano lungo le strade quelli da loro scartati, per cui ladri ma anche di estremo egoismo: se non va bene a me, nessuno deve usarlo!

    Rispondi

  • NICOLA

    2016/05/18 - 07:07

    Oliare bene il meccanismo.

    Rispondi

  • enrico

    2016/05/18 - 06:06

    Povere nomadi! I veri "poveri" siamo noi manteniamo tutti dobbiamo lavorare almeno 10 anni in più i nostri figli sono a casa disoccupati ci uccidono di tasse e dobbiamo aiutare tutti quelli che da noi arrivino. BASTA!!!!

    Rispondi