il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


DOSSIER ISPEZIONI

Inceneritore, "notevoli carenze". Legambiente: è da chiudere

I tecnici dell’Arpa hanno sintetizzato i risultati dei sopralluoghi in via san Rocco, dal 2015 al 2016, nelle 44 pagine della relazione finale

Inceneritore: "Notevoli carenze"

L'inceneritore di Cremona

CREMONA - Le ispezioni dell’Arpa all’inceneritore delle mille polemiche e il corposo dossier in cui si parla di "notevoli carenze" fa discutere. Non poteva che essere così. Legambiente Lombardia torna all’attacco: "L’impianto di Cremona è obsoleto e mal gestito. E’ da chiudere". I tecnici dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente hanno sintetizzato i risultati dei loro sopralluoghi in via san Rocco, condotti dal 2015 al 2016, nelle 44 pagine della relazione finale. "Nel complesso - si legge - tutto il sistema di gestione del monitoraggio in continuo presenta notevoli carenze. Dalle informazioni recuperate sul termocombustore e dai colloqui intercorsi con l’esercente (Linea Reti e Impianti, del gruppo Lgh, ndr), è evidente la non completa conoscenza delle modalità di gestione del sistema nel suo complesso".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Maggio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000