il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Giro in città in carrozzina e multe 'morali' ai mezzi invadenti

L'iniziativa 'Cremona senza ostacoli' realizzata nell'ambito della manifestazione 'Diversamente uguali' promossa da Agropolis

Giro in città in carrozzina e multe 'morali' ai mezzi invadenti

Il sindaco Galimberti dà una multa 'morale'

CREMONA - Numerose le persone che, sfidando il maltempo, hanno partecipato a “Cremona senza ostacoli – Giro in città in carrozzina”, destinata a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della disabilità con un’attenzione particolare al problema delle barriere architettoniche e sensoriali. E' questo uno eventi della manifestazione “Diversamente uguali”, promossa dalla Cooperativa Sociale Agropolis venerdì 13 maggio, in collaborazione con il Comune di Cremona. Quest'anno la partenza è avvenuta, poco dopo le 10,30, da piazza S. Michele. Normodotati e disabili insieme hanno percorso via Gerolamo da Cremona, via S. Lorenzo, via XX Settembre, via Platina, via Beltrami, con tappa finale in piazza Marconi, tra ostacoli e non, per verificare i reali disagi che limitano la mobilità delle persone disabili in modo da proporre eventuali soluzioni. All'iniziativa, in rappresentanza del Comune, hanno partecipato il sindaco Gianluca Galimberti con la vice sindaco Maura Ruggeri, gli assessori Rosita Viola, Mauro Platè e Alessia Manfredini, che hanno percorso il tragitto individuato insieme a personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo, del giornalismo e della scuola, di associazioni di volontariato, agli alunni di due classi della scuola primaria Trento e Trieste e ad una rappresentanza dell’Istituto Tecnico “Don Milani” di Montichiari.

In piazza Marconi il caloroso saluto ai partecipanti da parte del sindaco Gianluca Galimberti e di Gianluigi Romanini, presidente di Agropolis. Un sincero ringraziamento infine all'Associazione Donatori del Tempo Libero per aver messo a disposizione le carrozzine. Da domani (sabato 14 maggio) Diversamente Uguali 2016 si avvia verso il fine settimana di chiusura con un week-end in realtà intenso e ricco di appuntamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Maggio 2016

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2016/05/14 - 16:04

    Mentre per le buche che ci sono 5 metri prima a chi la diamo la multa sig. Sindaco??

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000