il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Moschea, fronte del no all'attacco

La Lega Nord: interrogazione e raccolta firme. FI: diventerà un quartiere ghetto

Moschea, fronte del no all'attacco

Carlalberto Ghidotti e Alessandro Carpani

CREMONA -  La notizia delle trattative avviate con il tribunale di Parma (che ha il controllo dell’edificio) per rilevare lo stabile e traslocare lì il Centro culturale islamico da quello attuale (in via Cipressi, vicino al cimitero), ha già dato vita a molte reazioni. Se il parroco, don Alberto Martinelli, si limita a definire «delicata» la situazione, per la notevole vicinanza tra chiesa e moschea, sul piano politico la reazione dei due principali partiti del centrodestra è veemente.

La Lega Nord, fin dalle prime ore di sabato 7 maggio, ha deciso di presentare una interrogazione in Comune. La depositerà lunedì 9 maggio il capogruppo Alessandro Carpani e conterrà, tra le altre cose, la richiesta di avere dati certi su quanti immigrati e quanti italiani vivono nel quartiere. Per sabato prossimo, poi, il Carroccio ha organizzato una raccolta firme, che avverrà proprio nel piazzale antistante l’ex supermercato.

Intervento mirato anche del coordinatore cittadino di Forza Italia, il consigliere comunale Carlalberto Ghidotti: «Se va avanti il progetto si passerà in breve tempo dal quartiere dormitorio a quartiere ghetto: una sconfitta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Maggio 2016

Commenti all'articolo

  • enrico

    2016/05/08 - 07:07

    Qualcuno l'avrà pur votato questo Sindaco spero che almeno loro siano soddisfatti. Avete voluto la bicicletta pedalare.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000