il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sequestrati motonave e pontile

Operazione della Guardia di Finanza nel porto di Formigara

Sequestrata una motonave e un pontile

L'imbarcazione sequestrata

CREMONA - La Compagnia della Guardia di Finanza di Cremona ha sottoposto a sequestro, nella zona del porto di Formigara una motonave con relativo pontile per occupazione senza titolo dello spazio acqueo demaniale. L’attività rientra nell’istituzionale servizio di contrasto all’abusivismo demaniale svolto dalla componente Navale in forza alla Compagnia.

In particolare, a seguito di diversi sopralluoghi eseguiti nella provincia, i Finanzieri hanno individuato l’imbarcazione, lunga 38 m, che si trovava in una posizione inclinata sulle sponde del fiume Adda. Gli accertamenti eseguiti successivamente hanno consentito di appurare che la motonave, di proprietà di una società che si occupa di estrazione di sabbia e ghiaia con sede nella provincia di Reggio Emilia, occupava quella posizione dal 2012 senza titolo. Il servizio, svolto in collaborazione con l’Agenzia Interregionale per il fiume Po, oltre al sequestro dell’imbarcazione e del pontile, ha permesso di accertare il mancato pagamento del canone annuale per un totale di circa 20.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Maggio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000