il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Nuovi guai giudiziari per l'ex maresciallo Grammatico

L'accusa è di atti illeciti compiuti durante il servizio. L’ex numero due della stazione dei carabinieri di Vescovato è già a processo per il ‘caso Juliette'

Nuovi guai giudiziari per l'ex maresciallo Grammatico

L'ex maresciallo Andrea Grammatico e il tribunale di Cremona

CREMONA - Ufficialmente erano impegnati in un servizio di perlustrazione del territorio. In realtà, Andrea Grammatico, l’ex maresciallo e vice comandante della stazione dei carabinieri di Vescovato, e l’appuntato scelto Massimo Varani erano in aperta campagna con la bella Selene, ballerina di lap-dance. A fare che? A mangiare pasticcini e bere spumante. E il solo Grammatico, a ‘giocare’ con una pistola. Due cartucce calibro 9 esplose «per divertimento».

Nuovi guai giudiziari per l’ex numero due della stazione dei carabinieri di Vescovato, già a processo per il ‘caso Juliette’, e per l’appuntato scelto, lui già condannato a 3 anni e 8 mesi di reclusione (rito abbreviato) per atti illeciti compiuti durante il servizio, in concorso con il suo superiore. Il 12 maggio prossimo, davanti al gup, Christian Colombo, Grammatico e Varani dovranno rispondere di «concorso in violata consegna».

Con l’aggravante, per entrambi, di essere militari rivestiti di un grado. A Grammatico si contesta un’altra aggravante: «Di essere superiore che è concorso nel reato con l’inferiore». E’ il fronte dei reati militari. Grammatico deve inoltre difendersi da altre due violazioni del codice militare: distruzione di oggetto di armamento militare e ritenzione di effetti militari. Con l’aggravante, in entrambi i casi, «di essere militare rivestito di un grado».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Maggio 2016

Commenti all'articolo

  • 2016/05/04 - 17:05

    gli sta proprio bene,essere arrogante e strafottente.Ha abusato del proprio potere anche col sottoscritto per una gravissima e pericolosa..................sosta vietata nel parcheggio dell'IPER.Ho gioito del suo arresto,chi la fa l'aspetti..............

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000