il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


SORESINA

Rissa in strada a Soresina, un'espulsione e un foglio di via

Sono i provvedimenti presi dalla questura di Cremona nei confronti di due dei protagonisti del violento episodio

Rissa in strada a Soresina,  un espulsione e un foglio di via

Un frame del filmato della mega rissa a Soresina

SORESINA - Giovedì 28 aprile la polizia di Stato ha provveduto all’accompagnamento coattivo presso un C.I.E. (Centro Identificazione ed Espulsione) di uno dei soggetti protagonisti della violenta rissa scoppiata nella notte di lunedì 25 aprile a Soresina nei pressi della pizzeria “Mar Rosso” nel corso della quale cinque cittadini stranieri, due clienti e tre gestori della pizzeria, si sono picchiati selvaggiamente, utilizzando addirittura cartelli stradali divelti per l’occasione. Inoltre, nei confronti di uno dei due clienti che avevano partecipato alla rissa, è iniziata immediatamente un procedimento per l’adozione di un foglio di via obbligatorio dal comune di Soresina. Infine, verificata la irregolarità della posizione in Italia di un altro dei soggetti indagati, un 35enne marocchino, si è provveduto al suo accompagnamento presso un C.I.E. per la sua successiva espulsione.

29 Aprile 2016

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/07/05 - 08:08

    Sappiamo tutti cosa se ne fanno dei " fogli di via " le nostre risorse .

    Rispondi