il network

Giovedì 23 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


BORDOLANO

Cassaforte squarciata col flessibile, colpo da 30mila euro

I ladri sono entrati in azione poco dopo le 8 del mattino, subito la partenza dei residenti per andare al lavoro

Casalmaggiore, tre giovani arrestati dai carabinieri

BORDOLANO - Cassaforte tagliata a metà con un flessibile, oggetti di valore razziati e colpo da più di 30mila euro. La casa di Giovanni Cabrini e della moglie Simona Catenacci è stata messa a soqquadro. Orologi, gioielli, computer e oggetti che erano la memoria della famiglia: questo il bottino della gang. Forte l’amarezza dei coniugi: «Siamo giù di morale. La casa era sottosopra». Sono intervenuti i carabinieri di Robecco, mentre la denuncia è poi stata presentata ai carabinieri di Casalbuttano. E’ successo mercoledì 20 aprile, di mattina, all’ingresso del paese. La gang è entrata in azione dopo le 8, appena i coniugi hanno lasciato la villetta di via al Ponte per andare al lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Aprile 2016