il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BORDOLANO

Cassaforte squarciata col flessibile, colpo da 30mila euro

I ladri sono entrati in azione poco dopo le 8 del mattino, subito la partenza dei residenti per andare al lavoro

Casalmaggiore, tre giovani arrestati dai carabinieri

BORDOLANO - Cassaforte tagliata a metà con un flessibile, oggetti di valore razziati e colpo da più di 30mila euro. La casa di Giovanni Cabrini e della moglie Simona Catenacci è stata messa a soqquadro. Orologi, gioielli, computer e oggetti che erano la memoria della famiglia: questo il bottino della gang. Forte l’amarezza dei coniugi: «Siamo giù di morale. La casa era sottosopra». Sono intervenuti i carabinieri di Robecco, mentre la denuncia è poi stata presentata ai carabinieri di Casalbuttano. E’ successo mercoledì 20 aprile, di mattina, all’ingresso del paese. La gang è entrata in azione dopo le 8, appena i coniugi hanno lasciato la villetta di via al Ponte per andare al lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Aprile 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000