il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIZZIGHETTONE

Trovato esanime sull'asfalto: aveva bevuto troppo

L'episodio dopo le 2.30 di sabato 16 aprile. Protagonista un uomo di 68 anni sanguinante e sotto choc

Trovato esanime sull'asfalto: aveva bevuto troppo

Un'ambulanza a Pizzighettone

PIZZIGHETTONE — Steso sull’asfalto di via Crema, sanguinante e sotto choc. Soccorritori e forze dell’ordine l’hanno trovato così. Erano da poco passate le 2.30 di sabato 16 aprile, e chi ha chiamato il 118 per chiedere l’intervento dell’ambulanza era convinto che l’uomo adagiato lungo la strada fosse stato vittima di un’aggressione. O, quantomeno, che le escoriazioni presenti sul suo volto e sul suo corpo, fossero la risultanza di una discussione degenerata in violenza. Invece no. Non era così. Il 68enne medicato dall’equipaggio della Croce Rossa di Codogno non aveva litigato con nessuno. Stando a quanto si è appreso da chi è intervenuto sul posto, con ogni probabilità aveva semplicemente bevuto troppo. Sino a perdere l’equilibrio e, dopo l’impatto con l’asfalto, anche conoscenza.

16 Aprile 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000