il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VESCOVATO

Polpetta avvelenata nell'orto, salvo il cagnolino

L’esca era in un giardino tra le vie Reboani e Cottarelli. E’ allarme tra i proprietari di animali

Polpetta avvelenata nell'orto, salvo il cagnolino

Claudio Lodigiani tiene in braccio il suo Lord

VESCOVATO — Allarme bocconi killer tra via Reboani e via Cottarelli. Attimi di paura e apprensione per Lord, un meticcio nero di tre anni e mezzo, che ha messo in bocca una polpetta sospetta, trovata nell’orto di casa. Grazie al pronto intervento del veterinario Alessandro Guerreschi, ora il cagnolino sta bene. «Non sappiamo ancora con esattezza di cosa si tratti — spiega il proprietario Claudio Lodigiani —, abbiamo portato la polpetta all’istituto zooprofilattico di Cremona per effettuare le analisi del caso».

L’esca era in un giardino tra le vie Reboani e Cottarelli. E’ allarme tra i proprietari di animali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

13 Aprile 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000