il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Arrestato 22enne per spaccio di cocaina

Azione dei Carabinieri del NOR, verifiche per delineare il quadro dei clienti che serviva

Derubò pensionata fingendosi carabiniere, nomade denunciato

Un'auto dei carabinieri

CREMONA - I Carabinieri del NOR, nel primo pomeriggio di lunedì 11 aprile, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina) un marocchino da poco domiciliato in città.

L’uomo, E.H.S. di 22 anni, dal suo arrivo aveva subito avviato una fiorente attività di spaccio di “cocaina” divenendo presto un punto di riferimento per numerosi assuntori di cocaina. Lunedì la stretta finale e l’arresto in flagranza dell’uomo che, dopo aver ceduto una dose ad un 31enne residente a Cremona, è stato immediatamente bloccato. Indosso aveva somme di denaro riconducibili alla pregressa cessione di droga poi sequestrat. Il 22enne è stato condotto in caserma per formalizzare l'atto dell'arresto. Al termine delle operazioni E.H.S., sul cui conto sono in corso verifiche per meglio delineare il quadro dei clienti che serviva, è stato condotto nella Casa Circondariale di Cremona a disposizione della Procura della Repubblica di Cremona. L’acquirente invece è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore per l’avvio dei provvedimenti di competenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

12 Aprile 2016

Commenti all'articolo

  • enrico

    2016/04/12 - 12:12

    Marocchino? No guerra in Marocco a casa sua senza appello!

    Rispondi

  • Nicola

    2016/04/12 - 11:11

    DAIII !!!!! Sarà un povero immigrato che non abbiamo avuto la bontà di integrare !!! Un extracomunitario che delinque..? E quando mai !!!! Finché, gli si permette di non seguire le regole/leggi, come dar loro torto? Ancora che non ci malmeno per strada...!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000