il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ex monastero di via Mantova, ristrutturazione ma senza errori

Nel palazzo visse padre Cristoforo

Ex monastero di via Mantova, ristrutturazione ma senza errori

L'immobile di via Mantova

CREMONA - Si accende il dibattito sul futuro dell’ex monastero dei frati Cappuccini di via Mantova dove, secondo alcuni studiosi, si è rifugiato e ha vissuto Lodovico Picenardi, il nobile cremonese che avrebbe ispirato Alessandro Manzoni per il padre Cristoforo dei Promessi Sposi. Il progetto di ristrutturazione dell’edificio, firmato dall’architetto Edoardo Persico, arriverà giovedì 14 aprile sul tavolo della Commissione per il Paesaggio, che ha parere consultivo. La proposta è costruire all’interno dell’immobile, ridotto a un rudere, un ufficio su due pani e con grandi open space.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Aprile 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000