il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cinema all'aperto, faccia a faccia Galimberti-Brugnoli

La giunta, nell’ultima seduta di mercoledì scorso, ha deciso di proporre al titolare del Chaplin l’abbattimento del 50 per cento del canone di concessione

Cinema all'aperto, faccia a faccia Galimberti-Brugnoli

CREMONA - Sarà il faccia a faccia in calendario lunedì prossimo, 4 aprile, in Comune a far capire se lo spiraglio apertosi per il salvataggio dell’Arena Giardino è concreto oppure no. Si ritroveranno, da una parte, il sindaco Gianluca Galimberti, con gli assessori al Patrimonio Andrea Virgilio, alla Sicurezza Barbara Manfredini e la dirigente Maurizia Quaglia; dall’altra, il gestore dello spazio, Giorgio Brugnoli, che è anche titolare del cinema Chaplin. Su proposta di Virgilio, la giunta, nell’ultima seduta di mercoledì scorso, ha deciso di proporre a Brugnoli, tentato di gettare la spugna dopo le ripetute incursioni dei vandali, l’abbattimento del 50 per cento del canone di concessione (da 3.000 a 1.500 euro ogni anno fino al 2011, quando scadrà la convenzione).

02 Aprile 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000