il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Vertice contro il terrorismo: minaccia reale, guardia alta

Summit con il procuratore generale della Repubblica per il distretto che fa capo a Brescia e comprende anche le province di Cremona, Mantova e Bergamo

Vertice contro il terrorismo: minaccia reale, guardia alta

I partecipanti al vertice in prefettura

CREMONA - Due ore e mezza di analisi e confronto con il prefetto e tutti i responsabili territoriali delle forze dell’ordine, dedicate quasi per intero al tema terrorismo. Summit del Comitato straordinario per la sicurezza e l’ordine pubblico, giovedì 31 marzo in Prefettura, con la partecipazione di Pier Luigi Maria dell’Osso, procuratore generale della Repubblica per il distretto che fa capo a Brescia e comprende anche le province di Cremona, Mantova e Bergamo.

«Naturalmente non voglio nè posso entrare nei dettagli di quanto è stato discusso e deciso, per non avvantaggiare in alcun modo i nostri antagonisti», ha detto Dell’Osso. Confermando però che l’appuntamento cremonese ha delineato in quadro di «applicazioni immediate sul versante dell’operatività di intelligence, mirate grazie a ben precise modalità ad obiettivi ben definiti, condivisi e funzionali alla prevenzione del fenomeno terroristico».

Taglio molto operativo, quindi, a fronte di uno scenario nel quale la guardia rimane inevitabilmente alta; e se non c’è motivo di nutrire particolari apprensioni, è comunque bene che gli stessi cittadini tengano le ‘antenne diritte’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

31 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000