il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


GADESCO PIEVE DELMONA

Patteggiano, sono già libere le borseggiatrici dell'Iper

Le donne avevano alleggerito una cliente del supermercato

Patteggiano, sono già libere le borseggiatrici dell'Iper

GADESCO - Hanno patteggiato e sono state condannate, ma sono già libere le due borseggiatrici arrestate mercoledì 30 marzo dai carabinieri dopo un colpo all’Iper e processate giovedì 31 marzo per direttissima. Per furto con destrezza, è stata condannata a un anno I.E., 27enne nata in Bulgaria, pregiudicata in Italia e senza fissa dimora. Per la donna è stato anche disposto l’allontanamento dalla provincia di Cremona. Dieci mesi invece a N.V., 22 anni, nata in Bulgaria, anche lei senza fissa dimora ma senza precedenti specifici. Pena sospesa per entrambe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

31 Marzo 2016

Commenti all'articolo

  • enrico

    2016/03/31 - 18:06

    Così facendo si incoraggiano i furti di vario tipo tanto alla fine non rischi niente

    Rispondi

  • 2016/03/31 - 18:06

    che schifo e voi caproni dietro al buffone Renzi che sbandiera riforme su riforme.Ma per piacere!!!!La prima ad essere riformata come un calzino sarebbe la giustizia che è una FARSA TOTALE gestita da magistrati comunisti buonisti.Invece che unioni civili e provvedimenti inutili doveva fare queste cose!!!!PAGLIACCIO

    Rispondi

  • koglione

    2016/03/31 - 17:05

    Elio, il cantante, for president. tanti anni fa aveva capito e predetto tutto. la terra dei cachi.

    Rispondi

  • Andrea

    2016/03/31 - 17:05

    Scusate tanto , ma che st......a e' essere condannati per un reato e non essere puniti...????????? Stato momgolo.

    Rispondi

  • Antonio

    2016/03/31 - 17:05

    Libere ....di rubare ancora!

    Rispondi

Mostra più commenti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000