il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


QUATTRO COMUNI INSIEME

Unione 'fluviale', nasce la giunta

Presidente è il sindaco Marchi di Gerre de' Caprioli. Nell'ente anche Pieve d'Olmi, Stagno Lombardo e San Daniele Po

Unione 'fluviale', nasce la giunta

I quattro sindaci al momento della firma della convenzione

GERRE DE’ CAPRIOLI — Nominata la nuova giunta dell’unione ‘Fluvialis civitas’. In questo modo il nuovo ente messo in campo dai Comuni di Gerre de’ Caprioli, Pieve d’Olmi, San Daniele Po e Stagno Lombardo diventa operativo a tutti gli effetti. Fra i primi provvedimenti che il nuovo ‘governo’ deve mettere a punto c’è il bilancio di previsione e il piano di trasferimento del personale. Il nuovo organismo sarà formato da nove componenti così da avere la massima rappresentanza di tutti i comuni. «E’ importante — spiega il presidente Michel Marchi con delega a bilancio e personale — avere un numero così in giunta, perché il lavoro da svolgere in questo periodo sarà tanto e molto faticoso, quindi verrà suddiviso il più possibile». Ecco dunque chi comporrà la giunta. Per San Daniele Davide Persico vice presidente con delega alla scuola e Vittorina Gambarotti con delega ai servizi sociali; per Pieve d’Olmi Attilio Zabert con delega al miglioramento della macchina amministrativa e armonizzazioni gestionali e Francesca Soldi al territorio; per Stagno Roberto Mariani alla protezione civile, Mariolino Pagliari alla sicurezza urbana ed Elena Cattadori alla scuola; infine per Gerre oltre al presidente sarà presente Daniele Bonali.

26 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000