il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN DANIELE PO

"Quell'argine si doveva fare. Adesso rimborsate il Comune"

Seconda sentenza favorevole della Corte di appello, i lavori effettuati a Sommo con Porto nel 2009 dalla giunta Dusi

"Quell'argine si doveva fare. Adesso rimborsate il Comune"

I lavori sull'argine a Sommo con Porto effettuati nel 2009

SAN DANIELE PO — L’allora sindaco Giampaolo Dusi ha agito bene, a difesa dell’abitato di Sommo con Porto. Anche la sentenza di secondo grado della Corte di appello di Milano dà ragione al Comune di San Daniele e condanna la Protezione civile nazionale a risarcire all’ente locale 300mila euro per i lavori effettuati nel 2009 a completamento dell’ultimo tratto di argine a difesa di Sommo con Porto. Una vittoria importante, visto che l’amministrazione comunale aveva promosso l’intervento in emergenza per completare un’opera realizzata da Aipo e Regione e far fronte al rischio di una nuova piena.

25 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000