il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIOSCOMMESSE

Il pm: sistema Siena, Novara e Atalanta per la promozione in A

In arrivo le richieste di rinvio a giudizio da parte del procuratore Roberto di Martino

Calcioscommesse, seconda udienza preliminare in tribunale

Il procuratore Roberto di Martino e il pm Francesco Ignazio Abbadessa

CREMONA - Prosegue martedì 22 marzo davanti al gup del tribunale di Cremona Pierpaolo Belluzzi, l'udienza preliminare del maxi processo sul calcioscommesse. Il procuratore Roberto di Martino sta analizzando le posizioni degli oltre cento imputati. Secondo l'accusa, Atalanta, Siena e Novara avrebbero creato un sistema per essere promosse in serie A, manipolando le partite tant'è che il maggior numero degli incontri sottoposti a indagine vede coinvolte queste tre squadre. Dopo le 82 memorie depositate ieri, oggi il procuratore ne ha depositate altre due, di cui una è sulla transnazionalità. Se il procuratore dovesse concludere in giornata, formulerà le richieste di rinvio a giudizio per tutti gli imputati tranne che per quelli che hanno chiesto il patteggiamento e per i sette già ammessi al rito abbreviato tra i quali figura il ct della Nazionale Antonio Conte, accusato di frode sportiva.

22 Marzo 2016

Commenti all'articolo

  • gianfranco

    2016/03/23 - 21:09

    ma basta con questi coglioni che nella vita hanno guadagnato soldi da nababbi e si sono venduti da barboni, sono solo dei deficienti che la vita ha premiato regalandogli tutto, ma loro sono stati capaci di dimostrare solo che sono dei coglioni.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000