il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Atti osceni ai giardini pubblici, giovane inseguito da un vigile

Il ragazzo, poco più che ventenne, è riuscito a far perdere le proprie tracce

Situazione giardini pubblici per nulla drammatica

CREMONA - Sorpreso da un vigile mentre era intento a masturbarsi su una panchina di piazza Roma. Un giovane, poco più che ventenne, alla vista dell'agente è riuscito a scappare di corsa e a far perdere le proprie tracce. L'episodio è avvenuto a metà pomeriggio di giovedì 17 marzo, ad un orario in cui il parco è frequentato da diverse persone tra le quali genitori e nonni con i figli piccoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000