il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SONCINO

'Voglio farla finita', salvato in extremis aspirante suicida

Decisiva la tempestività dell'intervento, l'uomo avrebbe avvertito un parente delle sue intenzioni, ora è ricoverato in prognosi riservata

'Voglio farla finita', salvato in extremis aspirante suicida

Ambulanza e vigili del fuoco in una foto d'archivio

SONCINO - Sirene e lampeggianti all’alba di lunedì 14 marzo in via Belvedere: un giovane del paese ha tentato il suicidio assumendo massicce dosi di medicinali. Provvidenziale l’intervento delle forze dell’ordine che hanno salvato il ragazzo, poco più che trentenne, prima che riuscisse a compiere il tragico gesto.

L’allarme sarebbe stato dato da un parente del soncinese, avvertito poco prima dallo stesso. Il fattore tempo è stato determinante: carabinieri, vigili del fuoco e 118 hanno deciso di sfondare la porta d’ingresso dell’abitazione e hanno prelevato il giovane.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Crema, il soncinese è ora ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000