il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

"I progetti non sono idonei". Cittanova: futuro in 'stallo'

Utilizzo per eventi: bocciate le proposte presentate. L’amministrazione si è avvalsa della facoltà di non assegnare la concessione

"I progetti non sono idonei". Cittanova: futuro in 'stallo'

L'esterno di palazzo Cittanova

CREMONA - Per la giunta, che li ha valutati insieme ai tecnici di settore, non sono idonei i progetti presentati per l’utilizzo, in convenzione, del salone di palazzo Cittanova. E così l’amministrazione ha accolto la proposta degli uffici di avvalersi della facoltà di non assegnare la concessione. Ritirando, di fatto, il bando che aveva emesso. L’indirizzo sulla fruizione del salone del palazzo, contenuto nell’avviso esplorativo, era quello ‘polifunzionale’, riferito allo svolgimento di attività di natura artistico/culturale e con la garanzia dell’utilizzo pubblico dello spazio di corso Garibaldi come previsto dal regolamento comunale.

14 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000