il network

Venerdì 02 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


MALTRATTAMENTI A CREMONA

Minacciata col coltello e chiusa in casa

Vittima una trentenne, denunciato il compagno. Sinergia tra gli agenti della polizia locale e i servizi sociali

Minacciata col coltello e chiusa in casa

Una donna vittima di maltrattamenti

CREMONA- Gelosissimo e possessivo, l’ha rinchiusa in casa e l’ha minacciata con un coltello. L’ennesima storia di maltrattamenti in famiglia è andata in scena in un appartamento di Cremona tra due conviventi, trent’anni a testa, disoccupato lui, disoccupata anche lei. Una relazione cominciata poco tempo fa, finita con lui che spontaneamente è saltato su un treno e se ne è andato e con lei che lo ha denunciato. L’ennesima storia di violenze psicologiche subite da una donna l’ha raccolta la sezione di polizia giudiziaria del Comando della polizia locale, una squadra affiatata di cinque agenti, tre uomini e due donne coordinati dal commissario Davide Spotti. Un intervento, il loro, compiuto in sinergia con i servizi sociali e con il sostegno di Rosita Viola, l’assessore in prima linea contro la violenza di genere (donne e bambini).

11 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000