il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sfila il portafogli dalla borsa di una donna, arrestato

Un cittadino romeno, Z.V.M. di anni 30, è stato sorpreso all'Esselunga nella flagranza del reato di furto con destrezza

Sfila il portafogli dalla borsa di una donna, arrestato

Il supermercato Esselunga di via Ghisleri a Cremona

CREMONA - I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cremona, nel primo pomeriggio di giovedì 10 marzo, hanno arrestato un cittadino romeno, Z.V.M. di anni 30, perché sorpreso nella flagranza del reato di furto con destrezza. L’uomo si aggirava all’interno del supermercato Esselunga di via Ghisleri con un cestello per la spesa e girovagando per i vari scaffali individuava in una insegnante di Cremona di 62 anni la persona a cui sfilare il portafogli. Infatti la signora aveva lasciato la borsa nel carrello ma si accorgeva che, con la scusa di spostarglielo, le avevano prelevato il portafogli. L’unica persona presente in quel momento vicino al carrello della vittima era Z.V.M che, sebbene visto occultare un oggetto delle dimensioni del portafogli della vittima, alle contestazioni della donna negava di essersi impossessato del suo portafogli. Prontamente la donna si rivolgeva al personale di sicurezza per bloccare l’uomo che poneva in atto il tentativo di disfarsi del portafogli facendolo scivolare dietro un bidone. Nel frattempo sopraggiungevano gli uomini del Nucleo Radiomobile che recuperavano il portafogli con l’intera somma di denaro presente (€ 300,00) e i documenti, subito restituiti all’insegnante, e ricostruita la vicenda, l'uomo veniva arrestato. Essendo recidivo, il romeno verrà processato venerdì 11 marzo con rito direttissimo.

10 Marzo 2016

Commenti all'articolo

  • They

    2016/03/11 - 06:06

    Processato per direttissima e subito rilasciato...

    Rispondi

  • Giorgio

    2016/03/10 - 21:09

    Ma perche' invece di processarlo, non gli tagliamo le mani e lo rispediamo in Romania? Ora si sta' meglio che in Italia...non c'e' la delinquenza che c'e' qui...non glielo permettono!

    Rispondi

  • arcelli

    2016/03/10 - 19:07

    se trovate un italiano a compiere questi reati vi regalo 1000 euro

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000