il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Spacciava in stazione, revocati i domiciliari: è in carcere

Spacciava in stazione, revocati i domiciliari: è in carcere

CREMONA - Sono stati revocati gli arresti domiciliari e il permesso di uscire di casa dalle 9 alle 11 a P.D., il 35enne arrestato pochi giorni fa perché sorpreso a spacciare eroina nella zona della stazione di Cremona.

Il provvedimento scaturisce dall’aggravamento della misura della detenzione domiciliare a cui era sottoposto per una precedente condanna. Il 35enne aveva il permesso di assentarsi da casa per due ore per motivi personali. Le indagini dei carabinieri hanno rilevato che proprio in quel lasso di tempo, l'uomo gestiva una vasta attività di spaccio. Attività per altro 'filmata' dalle telecamere del Comune.

Condannato un anno e due mesi di reclusione, P.D. era finito ai domiciliari e nella giornata di sabato 5 marzo, i militari hanno provveduto ad applicare la detenzione in carcere perché non meritevole del beneficio precedentemente concesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000