il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Fa la spesa col palmare elettronico e ne nasconde una parte, preso

Un 38enne residente in città e già noto alle forze dell'ordine si è scagliato contro il responsabile della sicurezza una volta scoperto

Fa la spesa col palmare elettronico e ne nasconde una parte, preso

CREMONA - Tenta di rubare al supermercato e, una volta arrivato in cassa e scoperto, si scaglia contro il responsabile della sicurezza. M.M., 38enne residente a Cremona e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per tentata rapina.

I fatti risalgono al pomeriggio di domenica 28 febbraio. Sono circa le 16 quando l'uomo entra all'Esselunga di via Ghisleri prende il palmare elettronico per il conteggio della spesa e inizia il giro tra gli scaffali. Il 38enne sceglie diversi generi alimentari, non di prima necessità: alcuni li ripone nel carrello e altri se li nasconde addosso. Manovre che non sfuggono agli addetti alla sicurezza.

Arrivato in cassa, M.M. procede al pagamento della merce registrata sul palmare, ma viene bloccato e gli viene intimato di pagare il resto della spesa. L'uomo, di fronte alla prospettiva dell'intervento dei carabinieri, si scaglia contro il responsabile della sicurezza procurandogli lievi tumefazioni. Il tentativo di fuga, però, viene smorzato sul nascere grazie all'arrivo dei militari che nel frattempo erano stati allertati.

Il 38enne sarà processato per direttissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000