il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Migranti: ecco 500 posti
Potrebbero non bastare

Convenzioni confermate con Caritas, cooperative Nazareth e Sentiero e Maremmano Bianco. Nuova intesa con Minerva. Accordi fino a dicembre

migranti a cremona

CREMONA - I numeri, i più aggiornati, seguitano a descrivere un’emergenza piena: secondo i calcoli dell’Oim, l’Organizzazione internazionale delle migrazioni, da inizio anno al 24 febbraio scorso sono stati oltre 120mila i profughi sbarcati sulle coste di Italia e Grecia via Mediterraneo. E a fronte di quello scenario, l’accoglienza continua a richiedere una mobilitazione massiccia e costante. Anche a livello locale: 12 migranti sono arrivati l’altro ieri e un nuovo contingente, di quattro o cinque, è atteso per martedì. La conseguenza è che servono alloggi. Una risposta c’è stata: sono state giudicate adeguate per caratteristiche strutturali e per proposta economica (fra i 34 e i 35 euro a soggetto ospitato), e quindi accolte dalla prefettura, le cinque offerte avanzate al bando lanciato a inizio mese. Quattro sono state depositate da enti e cooperative che già operano fra città e provincia: dalla Caritas attraverso la Casa dell’Accoglienza, dalle coop Nazareth e Sentiero e dalla società che gestisce la locanda ‘Il Maremmano Bianco’ di Gabbioneta Binanuova. E una proviene da una nuova realtà, la srl Minerva, con sede nella Bergamasca e immobili nel Cremonese. Le convenzioni, che scadranno il prossimo 31 dicembre, garantiscono una disponibilità di cinquecento posti. E in prospettiva, visto le stime, non è detto che bastino.

27 Febbraio 2016

Commenti all'articolo

  • They

    2016/02/28 - 18:06

    Possibile che tutti i governi europei stiano cercando di limitare questa invasione invece Renzi, Boldrini e compari fanno di tutto per peggiorarla? Non sarebbe il caso di accelerare il rimpatrio dei falsi profughi? Poi quando vedi in TV che ai poveri migranti insegnano a giocare a calcio e gli danno in dotazione smartphone e biciclette mentre tu ti spacchi la schiena tutto il giorno per sbarcare il lunario e la Fornero ti allunga la pensione sperando che schiatti prima di arrivarci, bè un solo pensiero attraversa la tua mente: cosa ho fatto di male per meritarmi questo? Possibile che un paese democratico difronte a un'emergenza così non ascolti il parere dei suoi cittadini? Ma forse non siamo poi in un paese così democratico...

    Rispondi

  • enrico

    2016/02/28 - 15:03

    Altri zombi in giro per la città senza metà e senza niente da fare se non l'elemosina .

    Rispondi

  • koglione

    2016/02/28 - 12:12

    pancia mia fatti capanna, una cuccagna, una manna dal cielo per trafficanti e sfruttatori di moderni schiavi. gli avvoltoi , sentitamente, ringraziano. definizione di avvoltoio: colui o colei che trae anche un piccolissimo beneficio dalle disgrazie altrui, mangiatore di carogne insomma.

    Rispondi

  • enrico

    2016/02/28 - 11:11

    Ma bravo governo e governanti locali. Andremo a votare mai e poi mai più sinistra.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000