il network

Sabato 16 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


PELLEGRINAGGIO

L'incontro a Roma con il Papa

Soddisfazione nei 250 cremonesi. Elogi a Napolioni e Lafranconi, poi Francesco scherza: "Speravo nel torrone"

L'incontro a Roma con il Papa

Papa Francesco con Antonio Napolioni e Dante Lafranconi

CREMONA - Sono tornati nella serata di mercoledì 24 febbraio da Roma i 250 cremonesi che hanno partecipato al pellegrinaggio diocesano, durato tre giorni e ‘guidato’ dal vescovo Antonio Napolioni affiancato, significativamente, dal predecessore Dante Lafranconi. In mattinala l’udienza di Papa Francesco, in piazza San Pietro: i cremonesi tra le migliaia di fedeli di ogni parte del mondo. Come sempre, i vescovi sono stati personalmente salutati dal Papa e qui il fuori programma. Quando è stato il turno di Napolioni e Lafranconi, il Papa, sorridendo e spiazzandoli , ha detto loro che "sperava che gli avessero portato il torrone di Cremona". Poi si è complimentato con Napolioni per la presenza dell’emerito, ricordando il ‘tanto lavoro pastorale fatto da Lafranconi durante il suo ministero’.

24 Febbraio 2016