il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SONCINO

Frontale contro un camion, muore Andrea Goldaniga

E' il papà di Edoardo, difensore del Palermo, cresciuto calcisticamente nel Pizzighettone

Frontale contro un camion, muore Andrea Goldaniga

Soccorsi sul luogo dell'incidente a Soncino

SONCINO - Non ha avuto scampo Andrea Goldaniga, 58 anni, che si è schiantato contro un camion mentre era al volante di una Volkswagen Golf. Un impatto frontale, violentissimo, quello che è si è verificato intorno alle 15.15 di venerdì 19 febbraio. La parte anteriore della vettura praticamente non esiste più. Nello scontro sono rimaste coinvolte altre tre persone - il conducente del mezzo pesante e due persone a bordo di un'altra auto - e tutte sono illese. L'incidente è avvenuto sulla statale 235, la strada che collega Crema a Orzinuovi, all'altezza dello svincolo per Gallignano.

Stando ai primi riscontri, Goldaniga avrebbe accusato un malore in seguito al quale avrebbe perso il controllo dell'auto finendo sulla corsia opposta addosso al camion.

La morte del 58enne, originario del Lodigiano, ha lasciato sotto shock anche il mondo dello sport. Goldaniga, infatti, è il papà di Edoardo, difensore del Palermo (che milita in Serie A) cresciuto calcisticamente nel Pizzighettone.

Sul posto, oltre ad ambulanza e automedica, polizia stradale e vigili del fuoco di Crema. In seguito all'incidente si sono formate lunghe code in entrambi i sensi di marcia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000