il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SFILATA DI CALCIATORI

Calcioscommesse, processo al via

Giovedì 18 febbraio in tribunale la prima udienza davanti al giudice Beluzzi, anche l'associazione consumatori parte civile

Calcioscommesse, processo al via

Forze dell'ordine schierate davanti al tribunale di Cremona

CREMONA - Asso-consum parte civile nel maxi processo ‘Calcioscommesse’. L’associazione per la difesa dei consumatori degli utenti e dei cittadini, componente Cncu, ha reso noto di costituirsi parte civile nel processo penale sul caso ‘Calcioscommesse’ che debutta giovedì 18 febbraio a palazzo di giustizia di Cremona. L’associazione sarà rappresentata e difesa dall’avvocato Daria Colica. L’udienza, la prima delle quindici previste fino ad aprile, sarà presieduta dal giudice Pierpaolo Beluzzi. Tra gli imputati accusati di associazione a delinquere, di truffa a danno delle società di calcio e degli scommettitori, di frode nelle competizione sportive e di condizionamento del risultato delle partite di calcio della lega Pro, della serie A e B, compaiono i nomi di Bettarini, Erodiani, Colantuono, Conte, Bazzani e Mezzaroma. Le partite, il cui risultato sembrerebbe compromesso e condizionato, riguardano il periodo che va dal 2008 al 2013. «I responsabili di questa operazione — dichiara il presidente Asso consum Aldo Perrotta — hanno truffato i cittadini che lealmente hanno scommesso presso le agenzie ed hanno, inoltre, offeso il sano senso sportivo dei tifosi pertanto saremo inflessibili nel dibattimento contro gli imputati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000