il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA, DELITTO VIA BRENTI

Autopsia sul corpo di Bianca, martedì 16 Libero davanti al gip

Il marito che ha ucciso la moglie malata comparirà davanti al giudice Letizia Platè

Oggi autopsia sul corpo di Bianca, domani Libero davanti al gip

CREMONA - Libero Marini, il 76enne che nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 febbraio ha ucciso con una coltellata alla gola la moglie di 73 anni, Ernestina 'Bianca' Chiari, comparirà martedì 16 febbraio davanti al giudice per le indagini preliminari, Letizia Platè, per l’interrogatorio di garanzia: audizione in ospedale, nella stanza del reparto di Chirurgia del Maggiore, al sesto piano, dove il pensionato accusato di ‘omicidio volontario’ è ricoverato da sabato mattina, piantonato dai carabinieri in stato di arresto. Mentre, nel pomeriggio di oggi (lunedì 15 febbraio) verrà eseguita, sempre nel nosocomio cremonese, l'autopsia sul corpo di Bianca. I risultati, come da prassi, dovranno essere comunicati all’apparato inquirente entro sessanta giorni ma, di fatto, già ora non sussistono dubbi: ad uccidere la 73enne è stata l’unica coltellata che il marito le ha sferrato alla gola. Mentre dormiva. Non ci sarebbero, sul cadavere dell’anziana, altri segni: né di difesa né, tantomeno, di colluttazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

15 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000