il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ANNICCO

Ladri di bestiame impantanati

Rubano un furgone per trasportare animali, ma il fango li blocca prima di avvicinarsi all'azienda agricola scelta come obiettivo

Ladri di bestiame impantanati

I veicoli impantanati nei campi di Annicco

ANNICCO - Impantanati nei campi con i veicoli appena rubati. Fine ingloriosa per un colpo concepito con ambizioni importanti. La gang che progettava un furto di bestiame ai danni di una nota azienda agricola annicchese, si è ritrovata a piedi, intrappolata nel fango, e costretta alla fuga. Giusto per non tornare a casa a mani vuote, i ladri hanno ‘salvato l’onore’ asportando due taniche di gasolio da venti litri ciascuna.

La loro nottataccia inizia da lontano. E a dire il vero parte bene. A Castelvetro Piacentino, infatti, i predoni rubano la Fiat Multipla di un cremonese, parcheggiata in strada, e la utilizzano per raggiungere Annicco, dove il piano prosegue nel migliore dei modi con un altro furto portato a termine. Dal cortile di un commerciante, la gang preleva un camion adibito al trasporto di bestiame. L’intento è chiaro: avvicinarsi il più possibile a un’azienda agricola, liberare i vitelli (o i cavalli) e caricarli sul furgone appena rubato. Ma i veicoli si bloccano nei campi, arenati nel pantano. Indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

11 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000