il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CROTTA D'ADDA

In banca con la pistola giocattolo, cassiere lo mette in fuga

Il dipendente della banca si è accorto dell'arma finta e non ha esitato ad agire, indagano i carabinieri

In banca con la pistola giocattolo, cassiere lo mette in fuga

La Cariparma di Crotta d'Adda (Street View)

CROTTA D'ADDA - Entra in banca con una pistola giocattolo e il cassiere lo mette in fuga.

E' successo alle 11.30 di lunedì 8 febbraio a Crotta d'Adda, nella filiale della Cariparma. Un uomo - italiano, vestito in modo elegante e a volto scoperto - è entrato in banca come un normale cliente. Improvvisamente ha estratto una pistola minacciando il cassiere. Il dipendente si è subito reso conto che si trattava di un'arma finta e ha intimato al rapinatore improvvisato di allontanarsi. Sarebbe nata anche una piccola collutazione, in seguito alla quale l'uomo con la pistola giocattolo è uscito dall'istituto di credito ed è fuggito.

Sull'episodio indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

08 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000