il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LOMBARDIA EST

Sicurezza, Cremona si allinea con Brescia, Bergamo e Mantova

Incontro finalizzato allo scambio di buone pratiche e all’approfondimento delle rispettive esperienze tecniche

Sicurezza, Cremona si allinea con Brescia, Bergamo e Mantova

Il confronto sulla sicurezza avvenuto a Bergamo

BERGAMO - Confronto a Bergamo sul tema della sicurezza tra i rispettivi Assessori di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova: due ore di lavoro, nel pomeriggio di lunedì 1 febbraio, a Palazzo Frizzoni, sede del Comune di Bergamo, per gli omologhi alla sicurezza dei capoluoghi dell’area della Lombardia Orientale, un primo incontro finalizzato allo scambio di buone pratiche e all’approfondimento delle rispettive esperienze tecniche.

“Il confronto avviato in occasione del progetto sulla Regione Gastronomica Europea – dichiara l'assessore alla Sicurezza Barbara Manfredini che ha partecipato all'incontro – si concretizza anche in tavoli di lavoro su temi come la sicurezza e l’ambiente, tutti temi che rendono i nostri territori più accoglienti anche in vista dell’importante appuntamento gastronomico e turistico del 2017. Sul tema della sicurezza è di fondamentale importanza lo scambio di buone pratiche ed esperienze innovative tra i nostri tecnici. Come ho avuto modo di sottolineare ai miei colleghi, Cremona sta puntando e investendo molto sulla sicurezza di prossimità, consapevoli dell’importanza della presenza nelle strade degli agenti di Polizia Locale e sulla collaborazione con le altre Forze dell’Ordine.”

La necessità di intensificare i rapporti con i cittadini, in modo da migliorare la percezione di sicurezza, è uno degli aspetti emersi dal confronto, durante il quale l'assessore Barbara Manfredini, affiancata dal comandante della Polizia Locale Pierluigi Sforza, ha avuto modo di illustrare, dati alla mano, quanto fatto su questo fronte a Cremona.

“Insieme ai colleghi di Bergamo, Sergio Gandi, di Brescia, Valter Muchetti, e di Mantova, Jacopo Rebecchi – prosegue l'assessore Barbara Manfredini – abbiamo convenuto che questo tipo di confronto è molto positivo per le nostre città: è infatti importante misurarsi con esperienze diverse e di livello all’interno di contesti simili al nostro. Un percorso che abbiamo iniziato e che proseguirà”.

Il confronto tenutosi a Bergamo segna infatti l'avvio dei gruppi di lavoro tenico-politici sovraterritoriali che i Sindaci di Cremona, Bergamo, Brescia e Mantova, il 12 gennaio scorso, nell'incontro svoltosi nella nostra città, hanno deciso di tenere sui temi della sicurezza, dell'innovazione della Pubblica Amministrazione e dell'inquinamento atmosferico. Uno strumento importante che vede coinvolti politici e tecnici dei quattro Comuni per uno scambio di buone pratiche e un confronto su criticità e prospettive per la costruzione di sinergie e progettualità comuni.

Venerdì 5 febbraio, in Comune a Cremona, si attiverà il gruppo di lavoro sulle buone pratiche della Pubblica Amministrazione, come deciso dai sindaci della Lombardia Orientale, che hanno affidato al nostro Comune il coordinamento su questo tema.

02 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000