il network

Giovedì 23 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


CREMONA

Truffa del finto incidente
Un altro colpo evitato

Nel mirino è finita un’anziana, che è riuscita a capire per tempo il tranello

Truffa del finto incidenteUn altro colpo evitato

CREMONA - Una telefonata che getta nel panico il destinatario. Sempre una persona anziana. Poche frasi per dire che il figlio, del quale viene fatto il nome a dimostrazione che il colpo è stato preparato, ha fatto un incidente e che per sbloccare la situazione, e recuperare la sua auto, bisogna versare subito duemila euro. Denaro che di lì a pochi minuti potrà essere dato all’«avvocato» che sta per suonare al campanello di casa. Sono tornati all’attacco l’altro ieri, nei termini appena delineati, i malviventi specializzati nella truffa del ‘finto avvocato’ o del ‘finto incidente’, uno dei raggiri più odiosi imbastiti in città. Nel mirino è finita un’anziana, che è riuscita a capire per tempo il tranello. 

09 Gennaio 2016