il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ARIA PULITA

Cremona, allarme smog rientrato

Mercoledì 6 gennaio è stato registrato il decimo giorno consecutivo di non sforamento nella media degli inquinanti. Revocata per il momento l'ordinanza anti-veleni

SMOG

Dieci giorni di aria pulita a Cremona, revocata l'ordinanza anti-veleni

CREMONA - Allarme smog rientrato e stretta anti veleni archiviata, almeno per il momento. Quello di mercoledì 6 gennaio è stato il decimo giorno consecutivo di non sforamento nella media degli inquinanti. La Befana ha ripulito l’aria e abbassato ancora di più la concentrazione di polveri sottili: martedì 5, sono stati registrati 34 microgrammi alla centralina di piazza Cadorna, 21 a Gerre Borghi e 37 a Spinadesco (via Fatebenefratelli non disponibile). Si può quindi revocare l’ordinanza emessa il 22 dicembre. Il provvedimento (firmato dal sindaco Gianluca Galimberti, d’intesa con l’assessore all’Ambiente Alessia Manfredini e in accordo con i primi cittadini dei Comuni della cintura che rientrano nell’area di rischio) era in aggiunta a quello già in vigore degli Euro 0, Euro 1 ed Euro 2, previsto dalla normativa regionale.

06 Gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000