il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PREVISIONI METEO

Una perturbazione al giorno fino al weekend, via lo smog

Berlusconi (3bmeteo): “Il 2016 ha portato un cambio dello scenario meteorologico sull'Italia, maltempo anche all'Epifania al Centro Sud”

Una perturbazione al giorno fino al weekend, via lo smog

CREMONA - “Settimana all'insegna del maltempo, più penalizzato il Centro Sud”. A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Daniele Berlusconi, che aggiunge: “Ci aspetta una fase di maltempo prolungata su buona parte dell'Italia, specialmente al Centro Sud, che sarà interessato da quasi una perturbazione al giorno fino al weekend. La colpa è di un canale di bassa pressione che dall'Atlantico è riuscito ad infilarsi verso l'Europa centrale e il Mediterraneo, pilotando perturbazioni in serie sullo Stivale e ponendo così fine all'egemonia dell'alta pressione”.

Martedì piogge diffuse, qualche fiocco in pianura al Nord. “Dopo le prime due perturbazioni dell'anno che hanno, tra l'altro, anche riportato la neve fino in pianura su alcune aree del Nord Italia -proseguono da 3bmeteo - un nuovo fronte abborderà l'Italia entro la giornata di martedì. I fenomeni più importanti sono attesi sul Levante ligure e sui settori tirrenici; non escluse altre spruzzate di neve fino in pianura tra Emilia, Lombardia e Veneto”.

Epifania con l'ombrello al Centro Sud, via lo smog. “Sull'Italia centro-meridionale la Befana porterà in regalo l'ennesimo fronte e dunque qui ci aspettiamo piogge frequenti e anche qualche rovescio o temporale; ai margini invece il Nord, dove nel complesso il 6 Gennaio sarà asciutto. Il maltempo sarà accompagnato da forti venti di Libeccio e Maestrale che avranno il merito di abbattere definitivamente i livelli di inquinamento record raggiunti nelle ultime settimane. Non farà particolarmente freddo se non per qualche locale gelata al Nord anche in pianura in caso di schiarite, per cui la neve cadrà in Appennino solo a quote medio-alte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000