il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Pedalava in centro col tronchese, denunciato ladro di biciclette

Fermato in piena notte in corso Matteotti, bici recuperate e una è già stata restituita

Pedalava in centro col tronchese, denunciato ladro di bicilette

CREMONA - Pedalava in piena notte in corso Matteotti con un tronchese avvolto in uno straccio, fermato e controllato è emerso che l'uomo, un 51enne, si era reso protagonista di alcuni furti di biciclette ed è stato denunciato per 'ricettazione', 'furto aggravato' e 'possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli'.

I poliziotti, impegnati in un controllo a scopo preventivo, intorno alle 4.40 di lunedì 4 gennaio in corso Matteotti, hanno incrociato una persona in sella ad una bicicletta bianca con un oggetto voluminoso nascosto in un pezzo di stoffa. Gli agenti hanno fermato il ciclista e hanno scoperto un grosso tronchese all'interno dello straccio. L'uomo si è giustificato spiegando di essere un muratore e che in mattinata avrebbe dovuto utilizzare l'attrezzo per tagliare alcuni ferri.

Insospettiti dal racconto, gli uomini della Volante hanno deciso di controllare le generalità del 51enne in banca dati e sono emersi numerosi precedenti per reati contro il patrimonio nonché per possesso ingiustificato di chiavi alterati o grimaldelli. In merito al possesso della bici bianca, l'uomo, dopo un iniziale tentativo di dare risposte evasive, ha ammesso di averla rubata alcuni giorni prima.

A quel punto, i poliziotti sono andati a casa del sospettato. Interpellato sul possesso di altre biciclette, il fermato ha spiegato di averne altre quattro in cantina. Non sapendo giustificarne la provenienza, le biciclette sono state tutte portate in questura. Una è stata identificata dall'addetto al corpo di guardia che ne aveva denunciato il furto pochi giorni prima. Le altre sono state sistemate presso gli uffici della questura e possono essere viste da altre persone vittime di furto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

04 Gennaio 2016

Commenti all'articolo

  • They

    2016/01/05 - 09:09

    Per fortuna è stato denunciato altrimenti la sua raccolta di denunce era in sofferenza...

    Rispondi

  • arcelli

    2016/01/04 - 14:02

    oggi sarà già di nuovo all'opera...................

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000