il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Coltello alla gola e rapina

Episosio dai contorni ancora misteriosi, e con aspetti tutti da verificare, quello andata in scena intorno all’una di sabato, Santo Stefano, in via Dante

Truffa del finto incidente, l'allerta dei carabinieri

CREMONA - Prima le minacce e poi, all’improvviso, il coltello alla gola. E quindi la fuga con l’auto, il cellulare e i documenti della vittima, un indiano residente nella zona di Vescovato. E’ una rapina dai contorni ancora misteriosi, e con aspetti tutti da verificare, quella andata in scena intorno all’una di sabato, Santo Stefano, in via Dante a Cremona. Indagano i carabinieri: per il momento hanno ritrovato la vettura, una Mazda, abbandonata nel Lodigiano e dopo aver raccolto le prime testimonianze stanno tentando di rintracciare i due presunti autori del colpo, che sarebbero marocchini e che non avrebbero legami con l’asiatico finito nel mirino.

27 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000