il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Devastazioni del 24 gennaio, Comune parte civile

Per l'Amministrazione si è trattato di atti “gravemente lesivi degli interessi patrimoniali e non patrimoniali della comunità cremonese”

Devastazioni del 24 gennaio, Comune parte civile

Le devastazioni alla sede della polizia locale

CREMONA - Il Comune di Cremona, in qualità di persona offesa, si costituisce parte civile nel processo penale per gli atti di devastazione durante la manifestazione che si è svolta a Cremona il 24 gennaio 2015, ritenuti dall’Amministrazione “gravemente lesivi degli interessi patrimoniali e non patrimoniali della comunità cremonese”. Lo ha deciso la Giunta nella seduta di mercoledì 23 dicembre. La difesa degli interessi del Comune viene affidata all’avvocato Cesare Gualazzini del Foro di Cremona che ha già manifestato la propria disponibilità all’incarico.

23 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000