il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


POLITICA & CRISI

Nozze Lgh-A2A, rischio strappo a sinistra

Sel (favorevole) e Rifondazione comunista (contraria) sono ai ferri corti, chiesto il confronto

Nozze Lgh-A2A, rischio strappo a sinistra

Rischia la rottura la coalizione di sinistra su Lgh-A2A

CREMONA - D’amore e d’accordo sino a un attimo prima, nemici il secondo dopo. Un film già visto in politica, soprattutto a sinistra. Il copione si ripete sul caso Lgh-A2A. Rifondazione comunista (una delle ‘gambe’, con Sel e cittadini non iscritti a nessun partito, della ‘civica’ Sinistra per Cremona-Energia civile), contraria alla fusione, è a un passo dallo strappo con la stessa Sel (il cui consigliere, Filippo Bonali, ha votato a favore del ‘matrimonio’), la lista di cui il Prc fa parte e la coalizione. Il comitato politico di Rifondazione, riunitosi sabato 19 dicembre, ha dato mandato al segretario, Francesca Berardi, di chiedere un confronto, un chiarimento con i vendoliani e gli altri fondatori della lista. «Dopo di che decideremo sull’ipotesi di abbandono definitivo dell’alleanza», dice l’ex assessore al Bilancio Celestina Villa.

20 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000