il network

Lunedì 20 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


POLITICA & CRISI

Nozze Lgh-A2A, rischio strappo a sinistra

Sel (favorevole) e Rifondazione comunista (contraria) sono ai ferri corti, chiesto il confronto

Nozze Lgh-A2A, rischio strappo a sinistra

Rischia la rottura la coalizione di sinistra su Lgh-A2A

CREMONA - D’amore e d’accordo sino a un attimo prima, nemici il secondo dopo. Un film già visto in politica, soprattutto a sinistra. Il copione si ripete sul caso Lgh-A2A. Rifondazione comunista (una delle ‘gambe’, con Sel e cittadini non iscritti a nessun partito, della ‘civica’ Sinistra per Cremona-Energia civile), contraria alla fusione, è a un passo dallo strappo con la stessa Sel (il cui consigliere, Filippo Bonali, ha votato a favore del ‘matrimonio’), la lista di cui il Prc fa parte e la coalizione. Il comitato politico di Rifondazione, riunitosi sabato 19 dicembre, ha dato mandato al segretario, Francesca Berardi, di chiedere un confronto, un chiarimento con i vendoliani e gli altri fondatori della lista. «Dopo di che decideremo sull’ipotesi di abbandono definitivo dell’alleanza», dice l’ex assessore al Bilancio Celestina Villa.

20 Dicembre 2015