il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Spacciava eroina sul piazzale della fiera, inchiodato dal questore

L'intuito di Gaetano Bonaccorso è costato l'arresto ad un 44enne cremonese, la vicenda è avvenuta nella mattinata del 18 dicembre durante il posto di blocco in tanegnziale

Spacciava eroina sul piazzale della fiera, inchiodato dal questore

Il questore Gaetano Bonaccorso al posto di blocco in tangenziale

CREMONA - E' stato lo stesso questore, Gaetano Bonaccorso, a inchiodare M.M., un cremonese di 44 anni che è stato arrestato per spaccio. 

La vicenda ha preso il via nella mattinata di venerdì 18 dicembre, durante i controlli predisposti dalla polizia lungo la tangenziale di Cremona. Il questore stava raggiungendo gli agenti quando, passando nei pressi di CremonaFiere ha notato due persone, uno in bici e uno in scooter, in atteggiamento sospetto. Bonaccorso si è accorto che i due si sono passati qualcosa di mano in mano e ha chiesto all'autista di entrare nel piazzale. 

L'uomo a bordo del ciclomotore ha fatto in tempo a dileguarsi - ma il questore è riuscito ad annotare alcuni numeri della targa - mentre il ciclista è stato bloccato e ha subito consegnato alle forze dell'ordine la dose di eroina che aveva appena ricevuto.

A quel punto è partita la caccia allo scooter che è stato individuato sotto casa del proprietario. Lì, gli agenti si sono imbattuti in un altro cliente che aveva con sé un'altra dose di eroina. Entrati in casa, i poliziotti hanno hanno trovato altro stupefacente e 300 euro. Il 44enne è stato quindi tratto in arresto e processato per direttissima nella mattinata di sabato 19 dicembre. L'uomo è stato condannato a un anno e quattro mesi da scontare ai domiciliari.

19 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000