il network

Giovedì 27 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


L'AGGREGAZIONE

Voto su Lgh-A2A, consiglio comunale al via. Fuori la protesta

Ampia relazione introduttiva da parte del sindaco Gianluca Galimberti che ha difeso la 'fusione'. E l'annuncio della chiusura entro il 2024 dell'inceneritore. Presidio nel cortile Federico II

Voto su Lgh-A2A, consiglio comunale al via. Fuori la protesta

L'intervento del sindaco Gianluca Galimberti

CREMONA - La seduta del consiglio comunale è stata aperta dal sindaco Gianluca Galimberti che, con un'ampia relazione, ha illustrato l delibera sul via libera all'alleanza tra Lgh e A2A. Parlando di "economia di scala", "player nazionali" pronti a dar battaglia, "contiguità territoriale", Galimberti ha difeso la 'fusione' con "la necessità di trovare capitali che permettano di fare investimenti", "vincere le gare" e "fare in modo che la gestione dei servizi costi meno e che le tariffe vengano calmierate". E poi l'annuncio: "Lgh costruirà con A2A un piano industriale che porti alla chiusura dell'inceneritore entro il 2024". Intanto nel cortile Federico II andava in scena la protesta.

18 Dicembre 2015