il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


L'AGGREGAZIONE

Voto su Lgh-A2A, consiglio comunale al via. Fuori la protesta

Ampia relazione introduttiva da parte del sindaco Gianluca Galimberti che ha difeso la 'fusione'. E l'annuncio della chiusura entro il 2024 dell'inceneritore. Presidio nel cortile Federico II

Voto su Lgh-A2A, consiglio comunale al via. Fuori la protesta

L'intervento del sindaco Gianluca Galimberti

CREMONA - La seduta del consiglio comunale è stata aperta dal sindaco Gianluca Galimberti che, con un'ampia relazione, ha illustrato l delibera sul via libera all'alleanza tra Lgh e A2A. Parlando di "economia di scala", "player nazionali" pronti a dar battaglia, "contiguità territoriale", Galimberti ha difeso la 'fusione' con "la necessità di trovare capitali che permettano di fare investimenti", "vincere le gare" e "fare in modo che la gestione dei servizi costi meno e che le tariffe vengano calmierate". E poi l'annuncio: "Lgh costruirà con A2A un piano industriale che porti alla chiusura dell'inceneritore entro il 2024". Intanto nel cortile Federico II andava in scena la protesta.

18 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000