il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Comune salvo, rispettato il patto di stabilità

La soddisfazione dell'assessore alle Risorse Maurizio Manzi, anche se per l'ufficialità "bisogna attendere qualche giorno"

Comune salvo, rispettato il patto di stabilità

Palazzo comunale a Cremona

CREMONA - Sospiro di sollievo in Comune: sarà rispettato il patto di stabilità. C’è stato un momento, in queste ultime settimane, che sembrava non dovesse essere così e già ci stava preparando a rassegnarsi alle pesanti sanzioni previste per chi non ce la fa, a cominciare dai tagli dello Stato. “Anche se per l’ufficialità bisogna attendere qualche giorno, posso anticipare che ci siamo riusciti”, commenta, non nascondendo la sua soddisfazione, l’assessore alle Risorse Maurizio Manzi, in prima linea nella difficile partita. Dal 2016 il patto di stabilità verrà archiviato, ma quest’anno la spada di Damocle pende ancora sugli enti locali. 

Leggi di più su La Provincia di mercoledì 9 dicembre 2015

08 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000