il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


NATALE D'AUTORE A CREMONA

Luci e atmosfere 'riscaldano' la città

Cerimonia di accensione dell'albero in piazza del Comune e delle luminarie che invitano allo shopping in centro

Luci e atmosfere riscaldano la città

L'accensione dell'albero di Natale in piazza del Comune

CREMONA - Viene da Madonna di Campiglio, ed è un dono del Rotary, dei vigili del fuoco, dei comuni di Pinzolo e Ragoli, con la collaborazione del Rotary cremonese, l’abete di 12 metri che sabato 5 dicembre alle 17 è stato illuminato in piazza del Comune dando così il via al ‘Natale d’Autore a Cremona’. In contemporanea sono state accese le luminarie, queste sì ricche e suggestive, che invitano allo shopping in centro. Poca gente in piazza del Comune, molta invece in piazza Roma per il mercatino, la giostra ed il vin brulè offerto dai Bersaglieri: i cuori si sono riscaldati. Con il sindaco Gianluca Galimberti, l’assessore Barbara Manfredini, i rappresentanti di Botteghe del Centro, Confesercenti, Asvicom, Confartigianato, Cna, il governatore del Rotary distrettuale Omar Bortoletti e quello di Campiglio Giorgio Ferrari: un ‘ensemble’ che ha permesso, sotto l’egida del ‘Distretto Urbano del Commercio. Un salotto per Cremona’, di fare del dicembre (con prolungamento però sino al 6 gennaio) un mese pieno di iniziative, appunto per valorizzare il centro. Con la novità del 2015: cultura, arte e vetrine d’autore. E per agevolare ulteriormente lo shopping, domenica 6 e martedì 8 dicembre (ma lo stesso avverrà le domeniche 13 e 20) dai quartieri Cavatigozzi, San Felice, Boschetto e Bagnara i bus saranno gratuiti per il centro, con fermate in stazione e piazza della Libertà.  Inoltre dal 14 dicembre al 2 gennaio sosta gratuita, dalle 18 alle 19, in 246 posteggi del centro gestiti da Aem; ancora sino al 31 dicembre, dal lunedì al venerdì, al parking di piazza Marconi, tra le 18 e le 20, si paga il costo solo di un’ora (1 euro e 70) anche se si rimane di più; fino al 2 gennaio al Massarotti tariffa giornaliera ridotta a 4 euro. Il programma di domenica 6 prevede l’opera al Ponchielli; il violino e la chitarra alle 16 al Mdv, alle 21 nella chiesa di sant’Ambrogio il concerto de Il Continuo. Alcuni negozi saranno aperti, per permettere a tutti di fare le spese natalizie. In alcune vetrine si vedrà l’adesivo che indica la collaborazione per le luminarie: un modo intelligente per rendere viva la città e prepararsi all’anno nuovo.

05 Dicembre 2015

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2015/12/08 - 10:10

    Pura propaganda!

    Rispondi

  • enrico

    2015/12/06 - 19:07

    Ma voi che avete scritto l'articolo siete stati davvero in centro per vedere le luminarie? Per me sono le peggiori che ricordo!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000