il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SANTA BARBARA

Vigili del fuoco, orgoglio e protesta

Celebrata la patrona venerdì 4 dicembre, alcuni pompieri del sindacato Conapo hanno voltato le spalle quando è stato letto il messaggio inviato dal ministro Alfano

Vigili del fuoco, orgoglio e protesta

I vigili del fuoco di Cremona schierati

CREMONA - L’orgoglio di una squadra pronta fronteggiare ogni emergenza. Uomini e donne che fanno la differenza quando serve un soccorso immediato ed efficace. La consapevolezza di far parte di un corpo amato dalla gente, soprattutto a Cremona, dove il legame con i cittadini è, da sempre, speciale. Allo stesso tempo, però, amarezza per il trattamento ricevuto dallo Stato, «per le esclusioni continue», «per essere considerati meno degli altri corpi», «per non essere mai ascoltati». E’ stata tutto questo la cerimonia che si è svolta venerdì 4 dicembre al comando dei vigili del fuoco in occasione della celebrazione della patrona, Santa Barbara. La protesta ha intersecato la cerimonia alla lettura del messaggio inviato dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano, quando una decina di vigili aderenti al sindacato autonomo Conapo, ha voltato le spalle a chi leggeva le parole inviate dal Viminale.

Leggi di più su La Provincia di sabato 5 dicembre 2015

04 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000