il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SICUREZZA A CREMONA

Strade e scuole al setaccio. La polizia blinda la città

Cinquanta persone e venti automobilisti sottoposti a verifica. I servizi proseguono per tutta la settimana

Strade e scuole al setaccio. La polizia blinda la città

Unità cinofila della polizia davanti all'Itis

CREMONA - Nella prima parte della mattinata di venerdì 28 novembre il presidio di tutti i principali nodi viabilistici della città, a cominciare dalla stazione ferroviaria e da quella dei pullman, dove transitano, ogni giorno, migliaia di persone. A seguire controlli specifici all’entrata e all’uscita di alcuni degli istituti scolastici più frequentati della città, incluso l’Itis, dove gli studenti, a partire dalle 13.30, si sono trovati davanti alle unità cinofile. Un altro tassello sulla strada che porta a un sempre più puntuale presidio del territorio quello aggiunto grazie ai servizi disposti dal questore, Gaetano Bonaccorso, che hanno visto mobilitati, fin dalle prime ore del giorno, molti poliziotti della questura ma anche decine di loro colleghi giunti da fuori provincia, a cominciare dagli agenti con i cani addestrati e dagli uomini del reparto prevenzione crimine, entrambi arrivati da Milano (i secondi resteranno operativi in città e provincia per tutta la settimana).

Leggi di più su La Provincia di sabato 28 novembre 2015

27 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000