il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Auto nella scarpata, conducente illeso

Incidente tra due vetture sul cavalcavia del cimitero di San Pedretto, volo di qualche metro per una Fiat 500

Auto nella scarpata, conducente illeso

La Fiat 500 ribaltata nella scarpata

CASTELVETRO — Spettacolare schianto nella mattina di giovedì 26 novembre a San Pedretto lungo la strada provinciale 462: una vettura è caduta dal cavalcavia del cimitero ma il conducente ne è uscito miracolosamente illeso. L’incidente, tra una Fiat Panda e una Fiat 500, è avvenuto verso le 10.30. Per circostanze da chiarire e al vaglio della polizia municipale dell’Unione della Bassa, i due veicoli si sono scontrati quasi sulla sommità del sovrappasso della frazione castelvetrese e ad avere la peggio è stata la Fiat 500 guidata dal 48enne D. Z. residente a Monticelli: è uscita di strada ribaltandosi e cadendo nella scarpata qualche metro sotto. Ha terminato la sua corsa capovolta. Sull’altra vettura viaggiava invece T. G., 84enne residente a Castelvetro. Entrambi gli uomini sono usciti dai veicoli senza ferite, per loro solo tanta paura. Per ragioni cautelari sono stati comunque allertati i soccorsi e sul posto è arrivata un’ambulanza dei volontari della Pubblica assistenza di Monticelli, ma i due conducenti hanno rifiutato il trasporto in ospedale. Dei rilievi di legge si sono appunto occupati gli agenti della polizia municipale dell’Unione della Bassa, mentre il recupero dei mezzi è stato a cura dell’autocarrozzeria Pelasgi di Cortemaggiore. Lievi i rallentamenti al traffico.

26 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000